VERONICA OLMI

veronica.olmi@gmail.com
www.teatroverde.it

Veronica Olmi dal 2000 è direttore artistico e organizzativo del Teatro Verde di Roma;
dal 2013 al 2015 è stato il  direttore artistico del Teatro Scuderie Villino Corsini/Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea di Roma;
dal 2004 direttore artistico e organizzativo del Festival Nazionale del Teatro Ragazzi, Lucciole e Lanterne – Premio Rodari per il Teatro 2004-2015, Roma Villa Pamphilj;
dal 2012 è Segretario Nazionale di Unima Italia (Union Internationale de la marionette).
Promotore e membro della commissione per la redazione del dossier per la candidatura degli Archivi Unima Italia del teatro di Figura – “Memoria Vivente” al Registro della Memoria del Mondo Unesco;
consulente al Tavolo Teatro/Scuola/educazione del Miur, è direttore artistico ed ideatore di decine di iniziative di promozione culturale di carattere cittadino, nazionale e internazionale:
Rassegna “150 la gallina cantale favole e i burattini raccontano la nostra storia” (2011 Villa Pamphili, Arco dei 4 venti, estate romana), Rassegna “I Burattini di Villa Pamphilj” (2010 -2013 Villa Pamphili, Municipio Roma XII); Rassegna Internazionale di Teatro di Figura “Figure Animate” (S.Toti Globe Theatre,Villa Borghese, Roma 2004); Rassegna “Arte di Carta” e “Ai e venti, 4 eventi alle 4 e venti”, all’Arco dei 4 Venti – (Roma, Villa Pamphili dal 2004 al 2008- estate romana); Degli eventi dedicati ai ragazzi per la Notte Bianca di Roma – Villa Pamphili (ed. 2005 -2006- 2007); degli spettacoli e delle attività educative per ragazzi di Invito alla Lettura (RM,Giardini di Castel S.Angelo 1997-2000); Rassegna Arte d’estate nei parchi di Roma (Comune di Roma – Parco degli Scipioni – 1999 – estate romana); Rassegna cittadina di Teatro di Figura, Villa Mazzanti, Roma (1995-1996-1997); Progetto Amazzonia 2012 (ragazzi di strada), Progetto Etiopia 2012 e 2012 (ragazzi di strada); Progetto Saharwi 2008 (campi profughi), Progetto Rwanda 2006 (mamme e bambini vittime del genocidio).
Direttore del Laboratorio integrato Bottega Flaminio/Bottega Teatrale (attivo dal 1990). Autrice, burattinaia, regista conduce anche numerosi laboratori sul teatro di figura, tecniche di costruzione di burattini, marionette, ombre, teatrino, di drammaturgia e animazione teatrale per bambini e ragazzi, di promozione del libro e della lettura, di divulgazione didattica.
Cura e allestisce mostre e installazioni (tra le altre: “Oltre la scena” aneddoti di teatro di C.Olmi; “Marionette a Palazzo” Collezione Signorelli; “Coloro i quali” illustratori per ragazzi; “il verde e il blu” illustratori per ragazzi; “I teatri nel mondo” foto di viaggi; “Bozzetti di scena” Compagnia Teatro Verde; “Cartapesta e poesia” Sculture di Pierluigi Manetti; Collage a Strappo” di Paolo Marabotto; “Palcoscenico e dintorni” G.De Chiara e C.Olmi.
Dal 2011 cura e sperimenta la nascita dell’Accademia dei Burattini di Roma – Centro di Orientamento ai mestieri delle arti. Crede nel teatro come strumento e linguaggio indispensabile alla formazione e crescita degli individui. Opera per la creazione di una reale cultura dell’infanzia.